Come dimagrire il viso

come dimagrire viso
In questo articolo troverete:

Lo sapevi?
Anche le persone snelle e toniche possono avere un viso paffuto o che, comunque, risulta pieno.
Gli anglofoni attribuiscono questa conformazione alle cosiddette “chubby cheeks”, ovvero alle guance ben pasciute.

Per alcuni è un tratto distintivo particolarmente apprezzato e valorizzato, mentre per altri si tratta di un connotato da correggere.
Se siete tra questi, nei prossimi paragrafi troverete alcuni spunti utili per dimagrire il viso e ottenere una forma più definita.


Come dimagrire il viso con l’allenamento

Il viso è composto da ben 36 muscoli, utili a esprimere emozioni e modi di essere.

Come tutti gli altri tessuti del corpo necessita di essere allenato per apparire al meglio e soprattutto sentirsi a proprio agio nella pelle in cui si abita.

Dalla ginnastica facciale ai “metodi dolci” scopriamo quindi le attività quotidiane da compiere per dimagrire il viso e avere un volto disteso, luminoso e dagli zigomi alti (rispettando le proprie proporzioni e predisposizione).

Ecco perciò alcuni spunti per la “workout routine”, da fare a casa davanti allo specchio:

  • Esercizio del palloncino: gonfiare palloncini contribuisce a tonificare le guance perché esercita i muscoli della zona.
    Soffiare e sgonfiarli per almeno 10 volte al giorno permette di ottenere risultati in una sola settimana
  • Ginnastica facciale:
    A. Dilatare le guance facendo un respiro profondo trattenendo l’aria nelle guance. Spingere l’aria da una guancia all’altra e ripetere la sequenza più volte al giorno
    B. Sorridere e digrignare leggermente i denti per alcuni secondi (senza strizzare gli occhi). Corrugare le labbra e ripetere più volte al giorno

Affidarsi a una figura esperta della disciplina per essere accompagnati durante l’approccio agli esercizi ne garantirà il corretto svolgimento e l’efficacia.

Quelli indicati, inoltre, sono semplici suggerimenti, che si concentrano principalmente sul trattamento della zona delle guance e delle labbra.

Come risaputo, infine, è sempre bene optare per un allenamento che coinvolga tutto il corpo così da agire positivamente anche sul metabolismo e sui depositi di adipe nel loro complesso.

Anche la camminata veloce almeno tre volte a settimana (per mezz’ora a sessione) contribuisce a tenere sotto controllo i livelli di grasso.


Dimagrire il viso con la riflessologia e lo yoga facciale

Ora arriva la parte più interessante dedicata alla riflessologia e allo yoga facciale.
Il motivo per cui piacerà così tanto?
Perché le due tecniche permettono di dimagrire il viso… rilassandosi e concedendosi una meritata coccola.

Partiamo con il gua sha, massaggio che deriva dall’antica medicina cinese particolarmente in voga dagli ultimi mesi a questa parte.

Le ragioni del suo apprezzamento sono presto spiegate: utilizzando un apposito rullo in giada o quarzo rosa si va a stimolare la microcircolazione e il drenaggio dei liquidi.
In questo modo il viso apparirà subito meno gonfio e i lineamenti più definiti.

Trattandosi di un approccio olistico, che quindi tratta il dimagrimento del viso non solo in maniera circoscritta alla zona e da un punto di vista estetico ma guardando anche all’equilibrio generale dell’organismo, apporterà dei fantastici benefici a tutto il corpo (migliorando ad esempio la diuresi).


“Il gua sha è una tecnica di massaggio che deriva dall’antica medicina cinese e serve per apportare numerosi benefici al viso“.

“Il Dien Chan concentra i suoi sforzi sulle corrispondenze del viso, basando la pratica sull’unione sistemica di tutte le parti del corpo“.


I movimenti previsti dal gua sha sono netti e precisi, pertanto non è possibile improvvisare il trattamento una volta acquistato lo strumento.
Occorre conoscere l’inclinazione corretta, la pressione adeguata e la velocità idonea del suo scorrimento.
Ecco perché esistono trainer specializzate in questa disciplina, favolosa per scolpire in maniera naturale il viso.

Altro prezioso alleato lo si ritrova nel Dien Chan, ovvero la riflessologia facciale vietnamita.
Grazie a questo metodo si può recuperare o mantenere un buono stato di salute generale senza l’utilizzo di bisturi o medicinali, bensì massaggiando, premendo e picchiettando (a seconda della dinamica da trattare) determinate zone del viso che riflettono le parti del corpo in disfunzione.

Se si vuole dimagrire il viso, ad esempio, esiste un vero e proprio trattamento ad hoc chiamato “Dien Chan bellezza viso” il quale segue un protocollo che agisce su rughe, ritenzione dei liquidi, macchie e accumulo di adipe cambiando l’aspetto della pelle in un solo mese.

Gua sha e Dien Chan sono tecniche affidabili e di comprovata utilità terapeutica per la persona che si sottopone ai trattamenti purché, ovviamente, si affidi a mani esperte.
Così facendo si possono apprendere tante piccole azioni quotidiane da intraprendere con facilità per mantenere il risultato nel tempo.


Il giusto “trucco e parrucco” aiuta a dimagrire il viso

Avere la “giusta” capigliatura è un altro punto da considerare se s’intende dimagrire il viso.
In base alla propria fisionomia si può infatti optare per un taglio strategico che camuffi i connotati che piacciono di meno.

Non solo; nel caso delle donne ci si può avvalere anche del make-up che, se studiato bene, permette di sfinare alcuni tratti ed esaltarne altri per un effetto davvero sorprendente.

Andando ancora una volta in prestito agli anglofoni, si tratta della nota tecnica del contouring, utilizzata da centinaia di celebrities che non possono proprio farne a meno per presentarsi sempre al top.


Dimagrire il viso con l’alimentazione

Non esiste una vera e propria dieta per dimagrire il viso, sia chiaro.
Ci sono, però, alcuni accorgimenti da seguire per mantenere tutto il corpo in forma.
Per questo è importante ridurre gli zuccheri e i carboidrati, soprattutto quelli raffinati.
Ciò non significa bandire dalla tavola la tanto amata pasta o tutti i dolci.
Basta solo “reinventarsi”, con semplicità.
Se si ha voglia di un dessert, ad esempio, si può provare una monoporzione di yogurt greco con frutta secca e polvere di cacao o cannella.

Come ogni piano alimentare equilibrato, inoltre, si consiglia di diminuire il consumo di caffeina e di alcolici.
Attenzione, poi, ai cibi troppo elaborati o ricchi di sodio che contribuiscono a creare gonfiore, anche a livello del viso.

Bere tanta acqua, invece, aiuta a mantenere il corpo idratato, a espellere tossine dal corpo e migliorare il benessere di pelle, capelli e unghie (oltre alle funzioni vitali in genere).



Dottor Benessere

II Dottor Benessere è un’idea, una tensione e una filosofia che condividiamo qui in Farcomed. Mario, Vinni, Mena, Mara, siamo in tanti a collaborare attivamente alla produzione di contenuti . Perchè crediamo in prodotti naturali alla ricerca del benessere e del bell’essere.

Far.co.med

Via P. De Filippo snc
80026 | Casoria (Napoli)
+ 081.6123099
P.iva 08406411218

Newsletter

Nota: Iscrivendoti alle novità Far.co.med riceverai promozioni e sconti sui nostri integratori naturali. Non cediamo l'email a terzi. Maggiori informazioni nella nostra informativa newsletter. Spunta la casella per confermare il consenso al trattamento della tua email.