Protocollo ZeroCistite: come seguirlo

Sviluppato da Farcomed in collaborazione con il dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II, il Protocollo ZeroCistite è una metodologia – regole, agenti naturali, consigli alimentari e comportamentali – per il trattamento efficace dei disturbi legati alla Cistite. Il Protocollo ZC è articolato come segue:
– Protocollo Prevenzione (7 giorni)
– Protocollo Infiammazione (15 giorni)

– Dieta per la Cistite
– Lista alimenti consentiti
– Consigli comportamentali

    Ricevi via mail il Protocollo ZeroCistite, lascia i tuoi recapiti

    protocollo zerocistite infiammazione 15giorni
    protocollo ZeroCistite prevenzione 7 giorni

    A chi è rivolto

    Il Metodo ZeroCistite è rivolto alle persone che soffrono di Cistite con l’obiettivo di attenuare le recidive e stabilizzare la qualità della vita.

    I punti cardinali del Protocollo

    1) aggirare l’immuno-resistenza, utilizzando i c.d. antibiotici naturali
    2) i soggetti che soffrono di cistite sono solitamente predisposti e devono imparare a gestirla più che ad eliminarla. Affiancando prevenzione e riequilibrio;
    3) Il Protocollo ZeroCistite è un insieme di pratiche comportamentali che affianca non sostituisce la diagnosi medica soprattutto in casi acuti.

    Come ricevere il Protocollo ZeroCistite

    Il Protocollo ZeroCistite può essere richiesto gratuitamente attraverso il form sottostante, viene inviato via mail in formato pdf.

    Approfondimenti


    Tipologie di Cistite

    La maggior parte dei soggetti che soffrono di cistite sono solitamente predisposti e devono imparare a gestirla più che ad eliminarla. La cistite viene classificata come UTI, ovvero infezione del tratto urinario, condizione che può avere diversi gradi di complessità in base alle tipologie.

    Nella diagnosi clinica, la cistite può essere considerata:

    • non complicata, quando si manifesta saltuariamente in pazienti che godono di buona salute;
    • acuta quando infettiva e particolarmente dolorosa, anche questa può manifestarsi occasionalmente;
    • ricorrente, quando i sintomi della cistite acuta insorgono più volte, tre o più episodi in 12 mesi oppure due episodi in 6 mesi;
    • recidiva, quando si manifesta nuovamente dopo 1 o 2 settimane dalla fine del trattamento terapeutico;
    • complicata, quando sono presenti lesioni nel tratto urinario dovute ad infiammazioni ricorrenti.
    guida-su-cistite copertina

    Guida Cistite: tutto su sintomi, rimedi e domande (anche pdf)

    Questo articolo è pensato come un’enciclopedia della cistite, troverai tutte le informazioni necessarie per conoscere quest’ospite indesiderato.


    Quando l’antibiotico non ha più effetto

    Secondo le ultime statistiche, il 40% delle donne italiane ha avuto un episodio di infezione del tratto urinario e il 20% deve gestire continue recidive (o presenta specifiche patologie del tratto urinario). Solitamente, si ricorre ad antibiotici e metodi casalinghi come “bere molta acqua” per poi dover riaffrontare il problema seguendo lo stesso sistema: un loop infinito che può generare antibiotico resistenza!

    • I batteri sono resistenti agli antibiotici utilizzati, questo accade perché questi agenti patogeni sono in grado di rafforzarsi, soprattutto se si sono utilizzati antibiotici per lungo tempo per trattare la cistite;
    • Gli antibiotici sono sbagliati – evidentemente l’infezione non è causata da un batterio ma da un virus o fungo;
    • La condizione patologica più grave di quello che si pensa con sintomi simili a quelli della cistite.

    Fortunatamente si può gestire la cistite anche senza ricorrere agli antibiotici: sapevi che il cranberry è un antibiotico naturale? E che il D-mannosio è in grado di eliminare i batteri nel tratto urinario? Leggi il nostro approfondimento sulla differenza tra antibiotici, D-mannosio e cranberry!

    antibiotici-per-cistite

    Antibiotici per cistite, meglio farne a meno

    Scopri come fare a meno dell’antibiotico per curare la cistite!

    dimacyst cistite viola

    DIMACYST, ALTERNATIVA AGLI ANTIBIOTICI TRADIZIONALI

    Con formulazione brevettata da Farcomed (Cranbeclear®), contiene mirtillo rosso, d-mannosio e fermenti lattici, allevia e previene la Cistite acuta, favorendo il riequilibrio.

    “L’antibiotico, se usato frequentemente per curare la cistite, può causare la candida”


    Dottor Benessere

    II Dottor Benessere è un’idea, una tensione e una filosofia che condividiamo qui in Farcomed. Mario, Vinni, Mena, Mara, siamo in tanti a collaborare attivamente alla produzione di contenuti . Perchè crediamo in prodotti naturali alla ricerca del benessere e del bell’essere.

    logo farcomed

    Via P. De Filippo snc
    80026 | Casoria (Napoli)
    + 081.6123099
    P.iva 08406411218

    Social