Ricette dieta chetogenica - Integratori & Cosmetici | Far.co.med

Ricette dieta chetogenica

Alcune persone intraprendono la dieta chetogenica per avere un ventre più sgonfio, altre per dimagrire e, ancora, per aumentare le proprie energie.
Oggi scopriremo insieme alcune ricette per apprezzare al meglio la dieta chetogenica dei 21 giorni e raggiungere i risultati prefissati senza fatica ma, anzi, apprezzando i piaceri del buon cibo.

Come qualsiasi dieta è richiesta organizzazione, in modo da non cadere nella monotonia e soprattutto nello “sgarro facile”.
Con i nostri suggerimenti scoprirete che evitare i carboidrati nella propria alimentazione quotidiana è più facile di quanto si possa pensare.

Curiosi, quindi, di scoprire tre gustose ricette per godersi con serenità la dieta chetogenica?
Ecco qui tre idee per un pasto sano, equilibrato e appetitoso.

Spoiler alert: queste deliziose ricette per la dieta chetogenica sono anche facili da preparare.
Cosa desiderare di più?

RICETTA n.1: TRAMEZZINI CHETOGENICI

Ci credereste se vi dicessimo che da oggi potete usare le verdure al posto del pane per creare un prelibato tramezzino?
No?
Beh, avete solo da provare.
Nel frattempo vi assicuriamo che questa ricetta sarà la vostra nuova alleata per i pranzi da portare al lavoro, succulenti break e aperitivi con gli amici.

Cosa serve:

  • 1 cetriolo pulito, tagliato a metà
  • 3 cucchiai di hummus di ceci
  • 2 fette di fesa di tacchino o altro tipo di affettato magro

Come si procede:

  1. spalmare su una delle due metà del cetriolo l’hummus
  2. aggiungere le fette di carne, assicurandosi che siano bene inserite
  3. chiudere e riporre in frigo per almeno un paio d’ore

Semplice, vero?


“La felicità è una buona ricetta specialmente quando è preparata in casa.” 🙂


Per rendere più varia la vostra dieta chetogenica potete variare questa ricetta in modi diversi.
Ad esempio al posto del cetriolo si possono usare melanzane grigliate (oppure fritte) e zucchine.
Anziché l’hummus si può guarnire con formaggi freschi spalmabili e invece dell’affettato è possibile alternare con del pesce. Tonno piuttosto che salmone, in base alle preferenze.

 

RICETTA n.2: POLLO IMPANATO

Amanti della pizza e della pastasciutta in compagnia?
Anche con la dieta chetogenica si può sperimentare una ricetta invitante, che mette d’accordo tutti.

Si tratta del pollo impanato: semplice da fare, si può preparare in gran quantità e poi conservarlo nel congelatore per il tempo che si vuole.

Cosa serve:

  • 2 petti di pollo
  • ½ cipolla
  • prezzemolo
  • rosmarino, fresco o secco
  • 1 uovo sbattuto
  • farina di mandorle
  • Succo di limone
  • noce moscata a piacimento
  • sale quanto basta

Come si procede:

  1. ridurre il pollo in straccetti
  2. sminuzzare cipolla, rosmarino e prezzemolo
  3. unire il pollo a cipolla, rosmarino, prezzemolo, sale e pepe
  4. aggiungere l’uovo sbattuto (in cui è stata eventualmente spolverata la noce moscata) e mescolare
  5. impanare il pollo nella farina
  6. friggere o mettere in forno fino a doratura
  7. lasciare raffreddare e servire (o congelare)
  8. spargere la quantità di ingredienti sminuzzati e avanzati sui bocconcini

Per il contorno usate la fantasia: pomodori, ma anche insalata o radicchio saltato.
Per rendere più “curiosa” questa ricetta chetogenica potete utilizzare l’olio di cocco anziché quello di oliva.


“Pollo impanato: semplice da fare, si può conservarlo nel congelatore per il tempo che si vuole.”


RICETTA n.3: SPAGHETTI DI VERDURE

Nessun errore: con questa ricetta potrete mangiare pasta anche durante la dieta chetogenica.
Avete già l’acquolina in bocca, vero?
Allora andiamo subito al punto, spiegando come si prepara.

Cosa serve:

  • 2 zucchine, tagliate sottili e orizzontalmente
  • 200 g di spinaci
  • 1 aglio, schiacciato
  • 100 g di gamberetti
  • 50 g di funghi tagliati a pezzetti
  • 150 g di asparagi tagliati sottili
  • sale e pepe a piacimento

Come si procede:

  1. scaldare l’olio (anche qui decidete in base alle vostre preferenze) in una padella o in un Wok
  2. soffriggere l’aglio
  3. cuocere gli asparagi per un paio di minuti
  4. aggiungere i funghi, le zucchine e i gamberetti e cuoci per un paio di minuti
  5. aggiungere gli spinaci e cuocere
  6. aggiungere sale e pepe quando mancano 5 minuti alla cottura
  7. servire oppure fare raffreddare per congelare

Oltre agli zoodels, come vengono chiamati in gergo gli spaghetti di zucchine, potete sbizzarrirvi con altri tipi di verdura.

Carote (ottime abbinate a un sugo a base di pistacchi), ma anche barbabietole e l’esotico daikon, radice tipica giapponese.

Se temete di essere poco precisi nel taglio oppure non avete tempo per curare questo aspetto, affidatevi a strumenti come il tempera verdure oppure l’affettatore a spirale: l’effetto scenico appagherà anche la vista, oltre che il gusto.

Raccomandiamo inoltre di lavare bene tutti gli ingredienti utilizzati per eliminare sporco e detriti che potrebbero essersi depositati sulla superficie.


Con queste ricette siamo certi che il percorso   chetogenico avrà tutto un altro sapore.

Vi invitiamo a commentare e condividere i nostri suggerimenti: le vostre testimonianze saranno arricchenti sia per il nostro team di esperti sia per gli altri lettori che stanno pensando di intraprendere la dieta chetogenica (o l’hanno già cominciata).

Continuate a seguirci per assaporare nuove ricette e trovare ispirazione per le vostre creazioni 100% dieta chetogenica friendly.


Dottor Benessere

II Dottor Benessere è un’idea, una tensione e una filosofia che condividiamo qui in Farcomed. Mario, Vinni, Mena, Mara, siamo in tanti a collaborare attivamente alla produzione di contenuti . Perchè crediamo in prodotti naturali alla ricerca del benessere e del bell’essere.

Far.co.med

Via P. De Filippo snc
80026 | Casoria (Napoli)
+ 081.6123099
P.iva 08406411218

Newsletter

Nota: Iscrivendoti alle novità Far.co.med riceverai promozioni e sconti sui nostri integratori naturali. Non cediamo l'email a terzi. Maggiori informazioni nella nostra informativa newsletter. Spunta la casella per confermare il consenso al trattamento della tua email.